Sei in: 

Mele cotogne al forno (Cutògnuri allu furnu)

01/11/2009
Le cotogne (o mele cotogne) sono i frutti del cotogno, albero della famiglia delle Rosacee Pomoidee, originario dell’Asia Minore, coltivato, appunti per i frutti (pomi). Questi, dal tipico sapore astringente, maturano in autunno e si presentano ricoperti da una fitta peluria che cade per semplice sfregamento. Quella proposta, è una ricetta di origine medievale, "bella" e buona. Le mele cotogne cuociono a fuoco dolcissimo, il loro profumo pervade la casa e alla fine emergono dal forno di un sontuoso color vinaccia.

INGREDIENTI:
Kg. 2 grosse mele cotogne
Kg. 1 di zucchero
½ bicchiere di grappa Cuor di Primitivo

PROCEDIMENTO:
Lavate e spazzolate sotto l’acqua corrente le mele cotogne, mettetele in una teglia ed infornatele a 200° C per circa 45 minuti.
Una volta raffreddate, servitele intere, oppure tagliatele a pezzetti e posizionate le mele cotogne in un vassoio, spolverate con lo zucchero e, se volete, bagnate con la grappa. Servire dopo 60 minuti dalla preparazione.

ABBINAMENTO CONSIGLIATO:
MADRIGALE Dolce Naturale
Questo Primitivo di Manduria doc dolce naturale nasce da uve di Primitivo coltivate in vigneti ad alberello di età superiore ai 60 anni, che crescono in prossimità della costa jonica. Prodotto solo in annate dal clima particolarmente propizio si presenta con un colore rosso rubino intenso e sfumature violacee.
Rotondo, al gusto si fa apprezzare per dolcezza e calore con l'assaggio arricchito da ritorni di frutta sotto spirito e secca. Perfetto l'equilibrio tra l'acidità e zuccheri. Sorprendente per persistenza, l'avvolgente finale.
Fiore all'occhiello del Consorzio Produttori Vini.